JELLY BELLY MANIA

Nella lista dei negozi da visitare durante un viaggio, alcuni sono dei veri e propri must. Uno di questi è Il Rivenditore di Jelly Belly.
Se vi state chiedendo cosa sono le Jelly Belly, vi rispondo subito! Sono delle mini caramelline dure all’esterno ma gommose all’interno, una vera delizia! La cosa che le rende veramente speciali è la varietà di gusti esistenti: si passa dal classico “strawberry” al più insolito gusto “pop-corn”, dal semplice “limone” al gustossisimo “mango” e così via…
Il mio preferito? Il gusto cannella! Veramente il top grazie al suo piacevole gusto piccante e al colore rosso fluo!

Continua a leggere

MILAN FASHION WEEK: STREET STYLE!

Una delle cose più divertenti della fashion week è osservare il look della gente.
Non c’è nulla di più esilarante che passeggiare per strada e trovarsi di fronte delle persone vestite in maniera assurda, a volte perfino imbarazzante!
Come ci si comporta, quindi, in questi casi? Non bisogna assolutamente scappare (potrebbero inseguirvi!), non si deve ignorargli (si offenderebbero certamente)  ed è sconsigliabile ridergli in faccia. Quello si deve fare è impugnare la macchina fotografica e fargli una bella foto!

Continua a leggere

MILAN FASHION WEEK: 5# DAY – GIORGIO ARMANI

Ci sono delle sfilate in cui, appena parte la musica e le luci si accendono, sembra di essere catapultati in un’altra dimensione. Tutto viene trasportato dal passo delle modelle, i vestiti oscillano a ritmo della musica, i tuoi occhi sono abbagliati dal riflesso delle perle e i tuoi pensieri si perdono nello splendore della situazione; si crea una dimensione magica. Questo è quello che è successo durante la sfilata di re Giorgio Armani.
Non chiedetemi come ho fatto ad imbucarmi con altre due mie amiche perchè proprio non riesco a spiegarmelo nemmeno io. Posso solo dirvi che è stato un sogno.

Continua a leggere

MILAN FASHION WEEK: 5# DAY – SALVATORE FERRAGAMO

Non mi era mai capitato di riuscire ad entrare in una sfilata (tra l’altro utilizzando un biglietto di due anni fa!) e di non riuscire a vedere nemmeno un abito.
Ferragamo ha invitato troppa gente e ha diminuito lo spazio per gli standing; in poche parole o eri in prima fila o non vedevi nulla. Io ero in terza fila e, quindi, non ho avuto il piacere di vedere nemmeno un pezzo della collezione! Assurdo. Nonostante questo piccolo contrattempo, l’evento in sè è stato stupendo!
Appena la musica è finita, ho visto un’ammasso di bodyguard urlare: “Permessoooo!” e trascinare qualcuno fuori. Era Anna Wintour, la direttrice di Vogue America, la Miranda Presley del Diavolo Veste Prada! Appena l’ho vista stavo praticamente impazzendo…dovevo fare qualcosa!
L’ho affiancata e le ho detto: “Anna! You are the best!”. Lei era sconvolta, qualcuno le stava parlando! Mi ha risposto sorridendo (io non l’ho mai mai mai vista sorridere da nessuna parte!) “Ohh thank you!”. Non penso di esser mai stata più contenta in vita mia.  Continua a leggere

MILAN FASHION WEEK: #4 DAY – FENDI BACKSTAGE

Ogni tanto può capitare di non riuscire ad entrare ad una sfilata, ma non è nulla di grave; basta aspettare che tutti gli invitati alla fine escano per mischiarsi nella folla e riuscire ad arrivare in passerella. Se fatto con tecnica, è un gioco da ragazzi!

Alla sfilata di Fendi non sono riuscita ad imbucarmi, troppa security e troppi controlli ma il backstage non me l’ha tolto nessuno!
Appena sono entrata ho visto un’invasione di fotografi, telecamere e bella gente accalcata addosso a qualcuno che però non riuscivo a vedere…
Poi la rivelazione. Era Karl, Karl Lagerfeld!
Continua a leggere